1:48 PM

W-isteria Lane #7

Posted by Nancy ® 23.1.07

ovvero come essere una novella Bree Van De Kamp a Milano

Domenica abbiamo fatto quello che il *Piccolo Lord* ha definito il “casting della donna delle pulizie”.
Che poi si è ridotto a selezionare solo una ragazza sud-americana.
Inizia oggi.
Oggi pomeriggio sarà a casa nostra, aprirà i nostri armadietti, spolvererà i nostri libri, stirerà le nostre camicie.
Speriamo di ritrovare tutto com’era, tranne lo strato di polvere naturalmente.

5 comments:

Barbara ha detto...

In bocca al lupo nancy, quella che viene da noi siamo fortunati è quella che va dai miei da una vita (abita qui vicino oltretutto) difficile iniziare una nuova collaborazione :)

Nancy ha detto...

Sono tornata a casa e il risultato era:
tutto a posto, cioè nessuna cosa sparita o rotta e tutto pulito e luccicante!!
E' stata brava..e se lo dico io che sono una pignolina e tutta precisina!!
Certo io l'avrei fatto meglio..ma sinceramente se riesco a guadagnarmi un po' di tempo da trascorrere tranquilla senza l'assillo delle pulizie dopo il lavoro meglio!!

L'unica cosa da osservare..io uso normalmente più detersivo: troppo sprecona o troppo esigente??

Mavero ha detto...

L'unica cosa da osservare..io uso normalmente più detersivo: troppo sprecona o troppo esigente??
Probabilmente la signora delle pulizie conosce il fatto suo e il suo lavoro!
;)
Io consumo molto detersivo quando aiuto mia moglie in casa, pulisco bene, ma doso troppo abbondantemente i prodotti ...

Barbara ha detto...

Guarda qui si ha il problema opposto lei usa troppo detersivo il che non è bene mica si deve esagerare e non solo per motivi economici sempre di prodotti chimici si tratta

Nancy ha detto...

Vero, e poi in fondo è lei la professionista!!
Io sono solo una dilettante!!
E' che tornare a casa e trovare quel buon profumo di pulito mi piace tantissimo!!

Subscribe